Archivio

Amministrazione trasparente

Il Consiglio dell’Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati delle Province di Bari e B.A.T. e le articolazioni interne, nonché gli organismi e gli uffici da essi dipendenti, rispettano il principio generale di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni relative all’organizzazione e all’attività istituzionale e sull’utilizzo delle risorse, conformemente a quanto predisposto dal Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati con il Regolamento della pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni e con il relativo Piano Triennale di Prevenzione delle Comunicazioni e della Trasparenza.
Nel rispetto delle disposizioni in materia di segreto d’ufficio, segreto statistico e protezione dei dati personali, la trasparenza concorre ad attuare il principio democratico e i principi costituzionali di eguaglianza, imparzialità, buon andamento, responsabilità, efficacia ed efficienza nell’utilizzo delle risorse, integrità e lealtà nel servizio alla nazione. Essa è condizione di garanzia delle libertà individuali e collettive, nonché dei diritti civili, politici e sociali.
Il Consiglio dell’Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati delle Province di Bari e B.A.T. pubblica le informazioni, i dati e i documenti   entro tre mesi dall’elezione o dalla nomina e per i tre mesi successivi dalla cessazione del mandato.

Disposizioni Generali

Regolamento recante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte del Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati e degli Ordini territoriali dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati ai sensi dell’art. 2, comma 2-bis del D.L. 31 agosto 2013, n. 101, convertito nella L. 30 ottobre 2013, n. 125

Programma Triennale per la trasparenza e l’integrità

Avvocato

Consulente Fiscale, Commerciale e del Lavoro

Revisore dei Conti Unico

L’impiegata Cassano Angela, posta a disposizone, per lavoro temporaneo, dall’Agenzia Interinale Umana S.p.A. di Bari, non presta più attività lavorativa presso il nostro Ordine Professionale dal 4 aprile 2020.

Accesso civico

Modulo istanza di accesso documentale
Modulo per la presentazione di proposte modifiche/integrazioni

Modulo segnalazione Condotte Illecite
L’indirizzo di posta elettronica cui inoltrare le richieste è il seguente:
segreteria@periti-industriali.bari.it

Informativa sulla privacy
Informativa sulla privacy

Titolare del trattamento
Il Titolare del trattamento dei dati del Consiglio dell’Ordine Territoriale è il Presidente, Legale rappresentante pro-tempore, Spagnoletti Maria Franca domiciliata per la carica in Bari alla Via Colonnello De Cristoforis 11.

Responsabile della Protezione dei Dati
Il responsabile dei trattamenti dei dati è l’impiegata della segreteria Santeramo Maria domiciliata per la carica in Bari alla Via Colonnello De Cristoforis 11

Manuale di gestione del protocollo
Manuale di gestione del protocollo

Pagamenti dell’amministrazione

L’Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati delle Province di Bari e Barletta, Andria, Trani in qualità di Ente Pubblico non economico territoriale dal 31/03/2015 potrà ricevere solo fatture in formato elettronico come disposto dal D.M. 55/2013.
Inoltre l’Ordine Territoriale a norma della Legge 21 giugno 2017, n. 96, di conversione con modifiche del Decreto Legge 24 aprile 2017, n. 50, e del Decreto di attuazione (D.M. 27/06/2017) da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze dal 01/07/2017 applica il meccanismo dello split payment.

Pertanto tutti i fornitori e i prestatori di servizi dell’Ordine Territoriale dovranno inserire in fattura elettronica i seguenti dati:

  • Codice Univoco Ufficio  UF3
  • Codice fiscale 80018070724

Split payment nella sezione relativa a “Dati di riepilogo per l’aliquota IVA e natura” l’esigibilità IVA deve recare la dicitura S (scissione dei pagamenti) anzichè I (esigibilità immediata).

Dati sui pagamenti
in fase di elaborazione

Indicatore di tempestività di pagamenti
Dlgs 33/2013 – Articolo 33 – Obblighi di pubblicazione concernenti i tempi di pagamento dell’amministrazione
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano, con cadenza annuale, un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture, denominato: «indicatore di tempestività dei pagamenti».

Indicatore di tempestività dei pagamenti
Pagamenti a 30 gg. dalla data della fattura 100%

IBAN e pagamenti informatici

Dlgs 33/2013 – Articolo 33 – Pubblicazione delle informazioni necessarie per l’effettuazione di pagamenti informatici
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano e specificano nelle richieste di pagamento i dati e le informazioni di cui all’articolo 5 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82.

IBAN e pagamenti informatici
Codice Iban dell’Ordine dei Periti Industriali c/c postale IT17 K076 0104 0000 0001 0689 701
Codice Iban dell’Ordine dei Periti Industriali MPS – IT 43 T 01030 04008 000063200354

Autovetture

L’Ordine dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati delle Province di Bari e Barletta, Andria, Trani non ha in dotazione autovetture

Beni immobili e Gestione patrimonio

Dlgs 33/2013 – Articolo 30 – Obblighi di pubblicazione concernenti i beni immobili e la gestione del patrimonio
1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano le informazioni identificative degli immobili posseduti, nonché i canoni di locazione o di affitto versati   percepiti.

Attualmente l’Ordine non possiede beni immobili.

Contratto di locazione della sede dell’Ordine
Canone di locazione mensile versato: Euro 900,00 Dati catastali: foglio 25, particella 79 sub 3.

1 2 3 4